Skip to main content
Connect with us
Politica

Spezia: mi candido? Forse…

Il sindaco di Valderice non sgombra il campo dai rumors che lo volevano rinunciare al secondo mandato. Invece, a sorpresa, Grammatico fa un passo indietro. 

Pubblicato

il

Spezia: mi candido? Forse…
“Comprendo che il clima elettorale possa prendere il sopravvento sul confronto nell’interesse di un territorio, ma da qui a ridurre tutto a strumentalizzazioni di corto respiro ce ne corre. Per questo motivo ritengo doveroso intervenire sulle indiscrezioni che riguardano la mia candidatura a Sindaco. Non l’ho ritirata ma ho soltanto chiesto al PD ed agli alleati di aprire una discussione su ciò che è meglio per Valderice. Aver fatto il Sindaco per cinque anni, bene e con risultati alla mano, non autorizza nessuno ad imporre scelte e soluzioni, annunciando la mia disponibilità a ricandidarmi, accompagnandola ad eventuali primarie.” Infine, Mino Spezia, però, nel comunicato inviato oggi alle redazioni non sgombra il campo dalle indiscrezioni ma implicitamente le conferma seppur “per dare continuità e solidità al progetto di governo intrapreso senza personalismi”: “c’è una riflessione in corso che comunque lo vedrà in prima linea in qualsiasi ruolo”. Tuttavia, tenta di sgombrare il campo da “strategie che possono interessare altri Comuni al voto”; in sostanza, le voci che volevano Giacomo Tranchida poco entusiasta della ricandidatura con un occhio sui risvolti politica di Trapani dove è in campo in prima persona. Rumors che continuano in paese che vorrebbero la scesa in campo dell’assessore al Bilancio Giovanni Coppola ma anche un dialogo con Gianfranco Palermo, sotto la regia dell’ex deputato regionale dem Camillo Oddo, assai impegnato “a battere casa per casa” sondando i suoi concittadini. Dall’altra parte, invece, il colpo di scena è arrivato ieri sera in una riunione fra i gruppi dell’ex sindaco Camillo Iovino e dei Popolari assieme agli ex Uniti per il Futuro ed i socialisti; Paolo Grammatico si ritira dalla corsa a primo cittadino. Il consigliere ha motivato la scelta con lo stato di salute del padre. Una motivazione che non ha convinto del tutto gli alleati ma prendendone tuttavia atto. Adesso la coalizione, che comunque resta abbastanza coesa, visto il poco tempo a disposizione avrebbe individuato in un collega d’aula il loro candidato sindaco. Una figura giovane che adesso è chiamata ad assumersi la responsabilità nel dopo Spezia, nell’intenzioni dell’attuale opposizione. 

Da telesud3.com

Telesud, news e notizie aggiornate dalla provincia di Trapani.

Telesud 3 s.r.l. – via Isolella 13, 91100 Trapani - Direttore responsabile Salvatore Cammareri
Email: redazionetelesud3.com - Tel. 092325002 - Fax. 092324260
P.IVA: 01440320818 - TRIB. TRAPANI: 4555 - C.C.I.A.A. TRAPANI: 84190