Skip to main content
Connect with us
Cronaca

Intossicati dal tonno "fresco"

Dopo Palermo, tre casi registrati a Trapani

Pubblicato

il

Intossicati dal tonno "fresco"

Altri tre intossicati per aver consumato tonno. Dopo Palermo, un nuovo “caso” è stato registrato questa volta a Trapani. Tre persone colpite da “sindrome sgombroide”, dopo aver consumato del tonno fresco acquistato a Paceco, sono state ricoverate presso il reparto di cardiologia del Sant’Antonio Abate dove sono giunti ieri con i classici sintomi da avvelenamento da Istamina. Dopo i primi controlli presso l’area di emergenza del nosocomio trapanese, i tre sono stati trasferiti presso il reparto di cardiologia per lesioni cardiache secondarie. Uno di loro è stato dimesso oggi. Il dipartimento di prevenzione veterinaria dell’azienda sanitaria provinciale di Trapani ribadisce le raccomandazioni per prevenire l’insorgenza di intossicazione alimentari da consumo di pesce non idoneo: non interrompere la corretta catena del freddo; acquistare i prodotti ittici solo da operatori di fiducia che espongono la merce a temperatura controllata; verificare la tracciabilità dei prodotti ittici; evitare il ricongelamento di prodotti scongelati. I veterinari dell’Asp proseguono nelle ispezioni e nei controlli nel settore ittico, coadiuvati dai militari dell’Arma dei carabinieri.

Da telesud3.com

Telesud, news e notizie aggiornate dalla provincia di Trapani.

Telesud 3 s.r.l. – via Isolella 13, 91100 Trapani - Direttore responsabile Salvatore Cammareri
Email: redazionetelesud3.com - Tel. 092325002 - Fax. 092324260
P.IVA: 01440320818 - TRIB. TRAPANI: 4555 - C.C.I.A.A. TRAPANI: 84190