Skip to main content
Connect with us
Attualità

A Custonaci “un caso” parcheggi?

Nella città dei Marmi scoppia il caso di pagamenti in nero nella vendita dei “grattini”

Pubblicato

il

A Custonaci “un caso” parcheggi?

Ancora una volta, a dare fuoco alle polveri sono stati gli immancabili social: il figlio, Francesco Martini, comprensibilmente adirato per la storia subita dalla madre, Anna, una vedova di 69 anni, dipendente come addetta alla vendita dei “grattini” dell’associazione di Valderice che gestisce la riscossione dei ticket dei parcheggi sul territorio comunale, nella frazione di Cornino. Un rapporto di lavoro che affermare precario sarebbe un complimento; giornate intere di lavoro, sabato e domenica compresi, per un salario di appena un euro e 50 l’ora, rigorosamente in nero, con una busta paga che consisteva in un foglietto scarabocchiato di numeri sparsi. Tutto denunciato pubblicamente dal figlio che prende di mira l’amministrazione Bica, chiedendo conto e soddisfazione sull’appalto e sulla su una sua presunta “culpa in vigilando”; sullo sfondo, un ruolo non chiaro della Protezione Civile che rientrerebbe in qualche modo dell’affidamento, probabilmente tramite una loro affiliata. Un caso che l’opposizione consiliare ha sollevato in una sua recente interrogazione nei giorni scorsi denunciando, per adesso, la vicenda agli organi istituzionale dell’Ente chiedendo legittimità dell’appalto, così come tutta una serie di risposte al primo cittadino, ad iniziare dalle verifiche preventive “sull’esistenza dei presupposti giuridici per l’affidamento”. Inoltre, i sei consiglieri firmatari dell’interrogazione, chiedono all’amministrazione se fosse a conoscenza che “molti lavoratori siano diventati soci dell’associazione solo dopo l’aggiudicazione dell’appalto ed a seguito di segnalazioni di natura politica.” Accuse pesanti che per il momento non hanno trovato risposta da parte del Sindaco Bica, mentre il suo vice, Giovanni Noto, nel batti e ribatti con lo stesso Martini nel post in questione, stigmatizzava i fatti, forse con troppa fretta e superficialità…,in qualche modo prendendo le distanze dalla società gestore dei parcheggi su Cornino smarcando l’amministrazione da ogni illegittimo comportamento, anche indiretto.     

Da telesud3.com

Telesud, news e notizie aggiornate dalla provincia di Trapani.

Telesud 3 s.r.l. – via Isolella 13, 91100 Trapani - Direttore responsabile Salvatore Cammareri
Email: redazionetelesud3.com - Tel. 092325002 - Fax. 092324260
P.IVA: 01440320818 - TRIB. TRAPANI: 4555 - C.C.I.A.A. TRAPANI: 84190